Nella scelta degli accoppiamenti è nostra priorità scegliere individui compatibili sia a livello genetico per garantire la loro salute, sia a livello estetico per migliorare lo standard di razza.

Le Nostre Case

I nostri gatti nascono e vivono in casa con noi come membri della famiglia e sono liberi di muoversi in ogni parte dell’abitazione. Le nostre case sono studiate per garantire il loro benessere, la loro sicurezza e il loro pieno sviluppo, prevedendo spazi adeguati al numero di gatti presenti.

Per prenderci cura dei nostri mici, attrezziamo gli ambienti domestici con tiragraffi adatti alla loro mole (a torre, a soffitto, a castello ecc), percorsi sospesi, comode cucce di varie dimensioni e tipo, nicchie, giochi semplici e di intelligenza. Per le numerose lettiere a loro disposizione, scegliamo una sabbia agglomerante, a grana fine o a grana grossa, che assicuri un’eccellente igiene quotidiana.

Settimanalmente, la sabbia viene totalmente sostituita e la lettiera igienizzata e disinfettata con prodotti a base di candeggina e di sali quaternari di ammonio. Nelle loro ciotole è sempre presente cibo di qualità, garantendo un’Alimentazione ricca e completa per ogni fase della loro crescita.

La Gestazione e il Parto

La gestazione di mamma gatta dura circa due mesi. Durante questo periodo è nostra premura assicurarle un ambiente calmo e tranquillo, controlli veterinari specifici e un’alimentazione adeguata all’aumento del suo fabbisogno energetico.

 

Con l’avvicinarsi del momento del parto, tutte le nostre gatte non sono mai lasciate sole. Dopo aver compreso dove sono intenzionate a partorire, è nostra cura preparare il loro spazio disinfettandolo e rendendolo igienico e confortevole. Assistiamo attivamente e con gioia le madri durante le fasi di questo magico momento. In questo modo, i cuccioli conoscono le mani umane nei primissimi istanti di vita.

Dalla nascita e fino al primo vaccino, le interazioni dei piccoli Maine Coon con persone esterne alla famiglia e con altri animali sono limitate per salvaguardarne la salute, poiché non si è ancora sviluppato completamente il loro sistema autoimmune.

 

Svezzamento

Poiché il Maine Coon è un gatto prolifico, il latte materno non è quasi mai sufficiente a nutrire tutti i cuccioli in egual misura e si rende quindi necessaria l’integrazione di latte artificiale. Somministriamo le poppate integrative con biberon per cuccioli, a partire dai primi giorni di vita e per almeno 3 settimane, ogni 3-4 ore, notti incluse.

Tra le 3 e 4 settimane di vita la mamma comincia a diradare le poppate. Questa fase è particolarmente delicata ma fondamentale per lo sviluppo del piccolo. Inserendo infatti gradualmente latte di capra mescolato a mousse baby cat, garantiremo che l’integrazione di nuovi alimenti non sia improvvisa e quindi dannosa per l’intestino dei piccoli ancora in via di sviluppo. Quando introduciamo un nuovo alimento lasciamo sempre passare qualche giorno prima di proporne un altro al fine di valutare eventuali disturbi e/o intolleranze, esattamente come si fa con i bambini.

Parleremo ancora di questo argomento della sezione dedicata all’Alimentazione.

 

 

Socializzazione

Se intorno alle prime settimane il contatto con il cucciolo ha lo scopo di aiutarlo nelle sue funzioni primarie, dalla quarta settimana di vita, è finalizzato a supportare lo sviluppo del carattere. Dedichiamo infatti molto tempo ad affiancare la mamma nell’educazione dei cuccioli. Giochiamo con loro per accrescere l’istinto felino, li coccoliamo per avvicinarli alla presenza umana, rendendoli più dolci e affettuosi, e li aiutiamo nel loro percorso per diventare ottimi e obbedienti compagni di vita .

 

Vaccini e Sverminazioni

Sotto consiglio dei nostri veterinari di fiducia, i nostri cuccioli vengono sottoposti a due vaccinazioni Trivalenti, la prima inoculata ai due mesi di vita e, quattro settimane dopo, la seconda. In questo modo, in situazioni normali (vale a dire non di rischio), il cucciolo è adeguatamente protetto da Panleucopenia, Herpes Virus e Calicivirus. Tuttavia, da qualche tempo, molti veterinari consigliano di effettuare una terza inoculazione entro 4 settimane dalla seconda, per dare maggior protezione specialmente nei confronti dei parvovirus. Il richiamo deve poi essere effettuato ogni anno. Prima che i cuccioli vengano ceduti, li sverminiamo due volte con trattamenti polivalenti specifici.

Cessione

Cediamo i nostri cuccioli al compimento del terzo mese di vita. A questo punto, infatti, si considera terminato il necessario percorso di sviluppo, educazione e socializzazione che il contatto con la madre contempla.

Al momento della consegna del cucciolo vi daremo: